Mehr Infos
Crossmedia - digitale Kampagnen mit haptischem Mehrwert durch NFC

Crossmedia - campagne digitali con valore aggiunto tattile grazie all'NFC

Autore:

L’industria pubblicitaria, come molti altri settori, è in costante mutamento. Se un tempo gli annunci pubblicitari su giornali o riviste erano uno dei principali canali di comunicazione aziendale, in seguito si sono aggiunti media come il cinema, la radio e la televisione. Oggi Internet, con tutte le sue sfaccettature, è uno dei mezzi più importanti per il dialogo tra aziende e clienti. Il sito web aziendale, i social media, i post sul blog e molte altre forme di comunicazione creano l’opportunità di un efficiente marketing crossmediale. L’interscambio tramite dispositivi mobili come notebook, tablet o smartphone sta diventando sempre più importante. I prodotti promozionali digitali stanno acquisendo sempre più importanza e si stanno sviluppando nuove tecnologie, come il codice QR, per facilitare e semplificare gli scambi.

Quanto segue riguarda in particolare una di queste tecnologie ancora giovani, la Near Field Communication (abbreviata in NFC) e le sue possibili applicazioni nel marketing crossmediale e nei prodotti promozionali digitali. Innanzitutto, spiega cosa si intende esattamente per NFC. Imparerete poi come integrare utilmente l’NFC nella vostra strategia crossmediale e come utilizzarlo, ad esempio, per i prodotti promozionali digitali. Infine, sono stati presentati alcuni esempi di implementazione pratica di successo del marketing crossmediale in relazione ai prodotti promozionali digitali. Vedrete come l’NFC può creare una pubblicità aptica con valore aggiunto digitale e tecnicamente del tutto aggiornata.

Cosa significa NFC?

La Near Field Communication (NFC) è uno standard di trasmissione per lo scambio di dati senza contatto e integra quindi il Bluetooth e il Wifi. In origine, la tecnologia era utilizzata principalmente nel campo dei micropagamenti come forma di pagamento senza contatto per piccoli importi. Altri campi di applicazione dell’NFC sono l’autorizzazione rapida, il controllo degli accessi e la trasmissione semplice dei dati. Con la crescente penetrazione sul mercato delle funzioni NFC su un numero sempre maggiore di smartphone, la tecnologia ha raggiunto la sua massima diffusione a partire dalla metà degli anni 2010.

L’NFC si basa sulla tecnologia RFID (identificazione a radiofrequenza). Questa tecnologia per i sistemi trasmettitore-ricevitore ha l’immenso vantaggio di offrire opzioni di lettura particolarmente efficienti, a basso costo e molto semplici per l’utente. Le possibili applicazioni della tecnologia sono pressoché illimitate: dalla gestione delle merci e dell’inventario alla registrazione dei tempi e all’identificazione di persone e animali, sono alcune delle aree di applicazione attualmente più comuni. Relativamente nuove sono le applicazioni relative agli articoli promozionali crossmediali e digitali.

Il marketing crossmediale come promettente strategia pubblicitaria

Con la crossmedialità, un’azienda utilizza diversi canali di comunicazione in parallelo per commercializzare un prodotto o un servizio. Oggi Internet fa sempre parte di una strategia crossmediale e anche gli articoli promozionali digitali possono svolgere un ruolo importante. Il grande vantaggio del marketing crossmediale è che il messaggio pubblicitario è presente in più luoghi contemporaneamente grazie alla distribuzione attraverso diversi canali. Ciò facilita il raggiungimento del gruppo target e conferisce ai prodotti un elevato valore di riconoscimento, indipendentemente dal mezzo di comunicazione utilizzato dal consumatore.

Per il successo di una campagna crossmediale è fondamentale il networking e la focalizzazione su un’idea centrale alla base della campagna. Naturalmente, anche il gruppo target deve essere tenuto in considerazione nella scelta dei canali adatti. I potenziali clienti utilizzano spesso i social media? La comunicazione tramite dispositivi mobili è il modo migliore per raggiungere i clienti? Gli articoli promozionali digitali sono strumenti adatti a conquistare il gruppo target di un prodotto? Queste e molte altre domande dovrebbero essere chiarite prima di lanciare una campagna crossmediale su larga scala.

In che modo l'NFC può essere utilizzato in modo specifico come parte di una campagna crossmediale per prodotti promozionali digitali?

La tecnologia NFC offre un’opportunità eccellente e all’avanguardia per il marketing crossmediale in relazione ai prodotti promozionali digitali. Torniamo ai requisiti tecnici dell’NFC: due dei maggiori vantaggi sono la semplicità d’uso e la versatilità delle applicazioni possibili. A ciò si aggiunge l’economicità dovuta all’inesistente consumo di energia e la sicurezza dei dati rispetto alla WLAN, grazie alla bassa distanza di trasmissione. Ma come potete fare buon uso di questa tecnologia per la vostra strategia crossmediale e utilizzarla per gli articoli promozionali digitali?

Oggi quasi tutti gli smartphone sono abilitati all’NFC. Tutto ciò che serve è un tag NFC pre-programmato (si tratta di un chip NFC con antenna) con un numero UID unico per accedere alle informazioni collegate. Sarete voi stessi a stabilire quali sono i contenuti e su quali prodotti dovrà essere applicato il piccolo tag NFC. Gli articoli promozionali digitali di ogni tipo sono quindi facilmente disponibili per il vostro marketing crossmediale.

Questa forma di pubblicità aptica con valore aggiunto digitale attraverso una rete intelligente è certamente il futuro del mercato dei prodotti promozionali digitali. L’interazione con il cliente può così essere migliorata: ad esempio, tramite il tag NFC possono essere diffusi avvisi sulle promozioni in corso. Il tag sotto forma di adesivo è completamente personalizzabile e può essere applicato ad articoli promozionali digitali di ogni tipo. Per una rinnovata campagna crossmediale, ad esempio, ci si collega con il proprio chip NFC a una cartella cloud che si può modificare autonomamente. È così che si creano effetti sorpresa per il cliente.

Come si vede, la tecnologia NFC è predestinata ai prodotti promozionali digitali e aggiunge valore tattile al vostro marketing crossmediale. La scelta di utilizzare penne, tazze da caffè, borse in tessuto o altro come prodotti promozionali digitali dipende esclusivamente da voi. Tramite uno smartphone, le informazioni desiderate vengono memorizzate sul tag NFC e possono essere modificate o adattate dall’utente in qualsiasi momento.

Sostenere presentazioni e concorsi aziendali innovativi con NFC

Il biglietto da visita digitale è un’applicazione di cui potete beneficiare per presentare la vostra azienda. Sfruttate la vostra presenza in fiera per il marketing crossmediale e integrate nel vostro stand articoli promozionali digitali. Questo rende il vostro aspetto più vivace e rafforza la fedeltà dei clienti.

Un campo di applicazione ideale per gli articoli promozionali digitali nell’ambito di una strategia crossmediale è anche il supporto alle campagne. Creare un sito web mobile personalizzato per il gruppo target per un periodo di tempo limitato. I programmi di fidelizzazione, i concorsi o i giochi di scommesse durante un grande evento sportivo sono esempi di accompagnamento mobile di una campagna con articoli promozionali digitali. Non ci sono quasi limiti all’immaginazione quando si tratta delle possibili applicazioni dei prodotti promozionali digitali.

Un articolo promozionale aptico particolarmente innovativo con tecnologia NFC è l’NFC Finder. Un portachiavi o un adesivo, ad esempio, può essere l’oggetto promozionale digitale a cui è attaccato l’adesivo con il chip. Chi trova un oggetto attivato può così mettersi facilmente in contatto con il proprietario e comunicare dove si trova l’oggetto smarrito. Inoltre, è possibile utilizzare gli adesivi 3D come prodotti promozionali digitali, creando un effetto di grande impatto.

Infine, una landing page mobile dovrebbe essere menzionata come mezzo di comunicazione al cliente e come parte del vostro marketing crossmediale. Anche in questo caso è possibile abilitare l’accesso tramite NFC.

Carrello
Scroll to Top